Abitazione in paglia a due piani

edifici-di-paglia-italia-abitazione-a-due-piani-01.jpg
edifici-di-paglia-italia-abitazione-a-due-piani-02
edifici-di-paglia-italia-abitazione-a-due-piani-03.jpg
edifici-di-paglia-italia-abitazione-a-due-piani-04
edifici-di-paglia-italia-abitazione-a-due-piani-05.jpg

Marco mi ha contattato per progettare una nuova abitazione singola su un lotto di proprietà.

Il contesto richiedeva di avere un edificio molto stretto con la vista aperta verso est e cieca verso il terreno dei vicini ad ovest.

La soluzione è un'abitazione su due piani con un soggiorno a doppia altezza, che sfrutta la luminosità proveniente dal portico, anch'esso a tutta altezza.

L'obbligo di dover realizzare un edificio con tetto a due falde, per motivi normativi, è stato sfruttato per proteggere e valorizzare le aperture a tutta altezza al primo piano.

In questo modo la villa sfrutta l'illuminazione naturale, ricorrendo il meno possibile all'illuminazione artificiale, pur disponendo nei mesi caldi di ampie zone ombreggiate.

L'abitazione ha una superficie di circa 140 mq e utilizza materiali naturali e locali. 

Questa una sintesi delle caratteristiche del progetto:

- utilizzo di paglia locale per la costruzione delle murature,

- utilizzo di legno locale per la struttura portante dell'edificio,

- finiture interne naturali in argilla,

- finiture esterne in calce,

- serramenti e arredo interno in legno locale.

Il vantaggio di questa soluzione è di avere un'abitazione a basso impatto ambientale perché utilizza materiali vegetali.

L'ambiente interno è sano in quanto sono stati utilizzati materiali traspiranti ed ecologici.