Perché costruire una casa in paglia ad alte prestazioni è rivoluzionario

9 Settembre 2023

Lo sappiamo, il mondo dell’edilizia è conservatore.

“Non volevo vivere in una casa sintetica, fatta di cemento e plastica. Avevo bisogno di sentirmi in contatto con la natura. La casa sembra parte del paesaggio. Sono convinto che il processo della realizzazione per chi sceglie di essere un pioniere ( ad oggi ci sentiamo così) ha forse più importanza del risultato stesso, non è solo legato al prodotto finito, ma a tutto il suo processo di realizzazione.”

Il problema dei materiali da costruzione tradizionali, come il cemento, l’acciaio e la plastica è che subiscono dei trattamenti petrolchimici nelle finiture delle case e hanno un impatto significativo sulla vita di tutti i giorni.

Gli abitanti delle case costruite con materiali industriali possono essere esposti a sostanze chimiche nocive provenienti dai materiali stessi o dalle finiture delle pareti.

Questo può contribuire a problemi di salute come allergie, irritazioni delle vie respiratorie e altri disturbi.

Comunemente si pensa che la tecnica per abbassare il costo di costruzione è quella di utilizzare il cemento armato o materiali affini.

Le soluzioni costruttive più popolari spesso riflettono tradizioni consolidate nell’industria edile e la resistenza al cambiamento.

Gli amici e i progettisti “vecchio stampo” sono riluttanti a trovare nuove soluzioni e sono pronti per le congetture.

Ora, immagina invece come sarebbe se abitassi in una casa che ti fa sentire viva. Una casa con un’atmosfera rilassante.

In contatto continua con la natura.

In che modo questo è possibile?

I suoi materiali possono essere riciclati o restituiti alla terra alla fine del loro ciclo di vita.

Anche se è costruita per durare quanto una casa standard.

Ti faccio un esempio.

Sto ristrutturando una contrada del 1879 e ho potuto constatare che i materiali che la costituiscono sono pietra, legno, calce.

Dopo 144 anni l’edificio è ancora in buone condizioni.

Se dovessi smontare un edificio moderno sarebbe una discarica a cielo aperto con materiali non più riutilizzabili.

Alcuni proprietari di case stanno spingendo per un ritorno ai materiali naturali coltivati o di provenienza locale.

Dal legno e paglia alla canapa e al micelio, trattengono il carbonio durante la loro vita.

Case contemporanee progettate utilizzando materiali biologici stanno cominciando a spuntare sul mercato immobiliare.

Devi trovare un progettista che sia pronto per la ricerca reale invece che un tecnico a disagio di fronte ai cambiamenti che stanno avvenendo nel suo settore o nell’ambiente circostante.

Guarda come ho reso salubre la casa di una committente in questo video.

Utilizzare materiali naturali che possano essere riciclati o restituiti alla terra, anziché cemento e plastica, è una scelta sempre più praticabile.