Costruire in modo naturale con la paglia

24 Ottobre 2018

Le case in paglia sono realizzate con materiali ecologicamente pregiati, provenienti dalla natura e prodotti con un minimo dispendio di energia primaria. 

Protagonista assoluta: la paglia.

La struttura di una casa in paglia è realizzata in legno che è un materiale rinnovabile, ha ottimi coefficienti di isolamento termico, crea un gradevole clima abitativo e ha una straordinaria durevolezza.

Le case in paglia sono realizzate con materiali ecologicamente pregiati, provenienti dalla natura e prodotti con un minimo dispendio di energia primaria. 

Protagonista assoluta: la paglia.

La struttura di una casa in paglia è realizzata in legno che è un materiale rinnovabile, ha ottimi coefficienti di isolamento termico, crea un gradevole clima abitativo e ha una straordinaria durevolezza.

L’isolamento termico è dato dalla paglia che arriva direttamente dai campi.

La paglia è un materiale naturale senza sostanze sintetiche, che ha ottimi coefficienti di isolamento termico, mantiene a lungo il calore, ha una struttura aperta alla diffusione del vapore, è fonoassorbente e ha una grande durevolezza.

Il muro di paglia è protetto da un intonaco di calce che ha ottime proprietà di diffusione del vapore, ed è costituito da calce e sabbia di fiume. E’ disponibile in diverse granulometrie per strutture diverse, ed è un materiale di straordinaria durevolezza.

Il muro di paglia è protetto all’interno da un intonaco di argilla che ha ottime proprietà di diffusione del vapore. E’ costituito da terra ed è disponibile in diverse granulometrie per diverse finiture. E’ un materiale di straordinaria resistenza agli urti, ideale per interni.

Il colore esterno di una casa in paglia è una finitura in calce, di lunga durata per applicazioni a regola d’arte su esterni.

Le proprietà di diffusione del vapore, l’elevata resistenza agli agenti atmosferici e alle alte temperature, lo rendono resistente alla luce, consentono di ottenere un risultato assolutamente naturale.

Ho visitato poco tempo fa un’abitazione in paglia che risale al 2003. La costruzione di questa bellissima casa interamente costruita con la paglia, è uno dei primi edifici realizzato in Italia.

L’abitazione sembra appena costruita: i muri esterni rivestiti di intonaco di calce sono perfetti e senza crepe, le pareti interne in argilla sono di un bianco naturale e luminoso. Il proprietario, occupato nell’ambito dell’agricoltura biologica, era interessato ad abitare in una casa sana e costruita con materiali naturali. La scelta di utilizzare le balle di paglia fu al tempo una scommessa, poi diventata una scelta di successo.

La costruzione fu realizzata direttamente dal proprietario, con l’aiuto tecnico dell’impresa edile per le lavorazioni più difficili. L’autocostruzione assistita delle case in paglia è infatti una opportunità realizzabile, vista la semplicità dei materiali utilizzati: travi di legno, ferramenta e balle di paglia.

Per il periodo estivo non sono presenti condizionatori, e va ricordato che la paglia è capace di ritardare l’entrata del calore per l’intera giornata.

L’esperienza sulle costruzioni in paglia è una tendenza che va nella direzione dell’edilizia compatibile con i meccanismi di funzionamento naturali.

Il mio consiglio è di toccare con mano le case in paglia, intervistare chi le abita, chi le progetta, troverai sempre qualcosa da imparare dalla loro semplicità.

Se vuoi acquistare la tua nuova casa o il terreno, e stai pensando a una casa di paglia ma non sai dove iniziare, richiedi subito un appuntamento per avere una consulenza sulle modalità di realizzazione e dei costi di progetto e di realizzazione.

Contattami qui: https://www.edificidipagliaitalia.com/contatti/