Casa in paglia, casa per il futuro

10 Ottobre 2017

Le costruzioni in paglia sono una tecnica costruttiva affermata, che in Italia ha avuto importanti sperimentazioni in varie regioni, fra cui, già da circa quindici anni, in Alto Adige.

La paglia è un materiale che può essere utilizzato come isolamento termico “a cappotto” per realizzare interamente murature e tetti, e si presta quindi per interventi di restauro che di nuova costruzione.

Ampliamento e risanamento energetico con paglia locale di un edificio a San Lorenzo di Sebato (BZ).

Si tratta della ristrutturazione e ampliamento di una casa esistente in pietra e mattoni con quattro alloggi, a cura dell’architetto Margareta Schwarz.

La casa si trova in una zona a tutela paesaggistica, per questo l’idea di progetto era di ristrutturare energeticamente con materiali naturali e regionali (paglia e legno), senza aggiungere impianti tecnici e sfruttando quelli esistenti.

Le balle di paglia pressate sono utilizzate come cappotto isolante esterno e provengono dal paese vicino, il legno per le strutture di contenimento della paglia arriva dalla vicina valle Sarentina. La paglia è rivestita con un intonaco di calce all’esterno e di argilla all’interno.

L’intervento è stato terminato nel 2013 ed è classificato CasaClima A+.

Il risultato: una casa calda e asciutta, tanto che l’anziana proprietaria, abituata da una vita a una casa poco confortevole, si lamenta a gennaio per il troppo caldo!

Scopri i vantaggi di costruire con la paglia: https://www.edificidipagliaitalia.com/blog/i-vantaggi-degli-edifici-di-paglia